Ad ogni lettore il suo libro

Esiste sicuramente un libro per ogni lettore, anche per quelli che non credono di esserlo. Il problema a volte è solo farli incontrare. Forti di questa certezza, per aiutare nella scelta e quindi proporre il maggior numero di segnalazioni, anche di libri di piccoli e medi editori che hanno le capacità per pubblicare buone letture, ma poi non hanno le banane per promuoverle e farle conoscere come meritano è nato AD OGNI LETTORE IL SUO LIBRO.

Il progetto, ideato dalle biblioteche mantovane, è in realtà uno strumento per tutti, basta infatti consultarlo o iscriversi per essere sempre aggiornati sulle novità acquistate dalla biblioteche mantovane, ma che naturalmente rispecchiano gran parte della produzione editoriale disponibile nel nostro paese. Tantissime le categorie e gli argomenti dal diritto all’informatica, dai gialli ai fumetti.
Da una parte vengono evidenziati in tempo reale i titoli acquisiti dalle biblioteche, mentre dall’altra una piccola redazione con l’indispensabile aiuto dei bibliotecari e degli utenti, segnala le letture consigliate, corredate di schede agili e personali, in particolare per la narrativa.

Presto poi ci sarà un settore all’interno del profilo lettore dedicato ai gruppi di lettura e alle loro segnalazioni.

Andate a vederlo e ditemi cosa ne pensate http://www.biblioteche.mn.it/LibriLettori.jsp

E magari iscrivetevi, non è necessario essere iscritti alle biblioteche mantovane, è un servizio per tutti i lettori!

About these ads

12 pensieri su “Ad ogni lettore il suo libro”

  1. Ho visitato il sito e l’ho trovato molto interessante. Grazie della segnalazione. Raccomanderò l’iniziativa agli amici di Mantova e delle vicinanze.

    Mi piace

  2. si tratta di una ricercata espressione tipicamente mantovana, che ha le sue origini nelle Bucoliche virgiliane (vd. II, 6/7).

    Mi piace

  3. Certo che lo farò, Miss Elizabeth. Dal sito ho preso qualche utile informazione che ha rivalutato una prima impressione su libri che alla fine non avevo preso in considerazione. Non è escluso che mi organizzi per fare un giro a Mantova per sbirciare, nel caso ti farò sapere.
    PS:(Per il resto niente da dire: solidarietà incodizionata). Raffaella

    Mi piace

  4. A parte le virgiliane banane e i riferimenti amicali, devo dire che l’ idea mi piace. Nasce da un pensiero di cura del lettore che serve anche a tenerlo legato alla biblioteca. A creare una relazione di amorose letture e un clima condiviso e complice. Mi iscrivo senz’ altro : anche se non potrò usare le belle biblioteche del mantovano ( la mia padania non è a tiro della vostra), mi piacerà avere notizie della vita che pulsa attraverso i libri.

    Mi piace

  5. Cara Renza, scusa se mi sono lasciata andare a saluti amicali ma sono nuova “di questo gruppo” e magari non ne conosco il galateo. Mi fa molto piacere che tu abbia apprezzato ad ogni lettore il suo libro, dato che questo progetto lo seguo praticamente da quando è nato e ormai io sono di parte nel dire che è “super”. Oltre a questo è uno strumento anche di interazione tra noi tecnici (bibliotecari) e l’utente che è sempre più consapevole delle scelte e delle opportunità che le biblioteche mantovane offrono. Buona iscrizione!

    Mi piace

  6. Fatto, Miss Elizabeth, e scusa tu della frettolosità del commento. In verità, mi pareva di interrompere amiche che parlavano e quindi di disturbare.
    Comunque, aspetto le prime segnalazioni e auguri!
    Io amo molto le biblioteche e temo sempre che ambigue modernità ( fondazioni & C.) le snaturino.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...