Confesso: ho scoperto tardi Una banda di idioti

In genere non mi preoccupo di scoprire tardi, dopo che molti già l’hanno scoperto, un gran libro. Di aver “scoperto” solo ora Una banda di idioti (Confederacy of Duncies) di John Kennedy Tool (qui sotto la sua faccia; è morto suicida a 32 anni), invece mi spiace. Avrei potutto parlarne con qualcuno già da tempo.
In Italia se ne parla parecchio da almeno dieci anni, da molto di più è un long seller in un sacco di altri Paesi. Ed è un libro bellissimo: esilarante e filosofico, scorretto: in una New Orleans anni Sessanta si aggira la mole gigantesca, dallo stomaco sempre pieno d’aria per il cattivo funzionamento della valvola pilorica, di Ignatius J. Reilly.
Vive con la madre, mangia continuamente e si muove solo se ha il suo orribile berretto da cacciatore. Dice e fa cose assurde e cattive pur essendo, tutto sommato innocuo.
Scrive trattati filosofici sul Medioevo, articoli per riviste che non spedisce a nessuna rivista, tiranneggia la madre, lavora in un improbabile ufficio di una improbabile fabbrica di pantaloni. E’ un gran libro, ve lo assicuro; altri me lo hanno detto, confermo. Ci tornerò.

Annunci

3 pensieri riguardo “Confesso: ho scoperto tardi Una banda di idioti”

  1. Se ti può essere di conforto, io non solo lo scopro adesso grazie alla tua segnalazione, ma non ne avevo neanche mai sentito parlare. Ergo, ne esco con le ossa rotte, ma mi è venuta voglia di leggerlo e questa è la mia forma di riscatto.

    Mi piace

  2. Affare fatto. Per un po’ mi dedico ancora a Nabokov che mi piace come scrittore e come uomo, così sempre un po’ sulla Luna, poi mi dedicherò alla Banda.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...