David Chase porterà i Soprano al cinema?

David Chase, ideatore della serie e capo della squadra degli sceneggiatori dei Soprano è stato premiato dalla Writers Guild of America West con il Paddy Chayefsky Laurel Award, forse il riconoscimento più ambito attribuibile a chi scrive per la tv.
In un’intervista a Reuters/Hollywood Reporter, Chase ha ricordato l’orgoglio di essere in compagnia, nell’elenco dei vincitori, di uno dei suoi idoli e modelli: Rod Serling, l’autore di Twilight Zone (Ai confini della realtà). Twilight Zone, dice Chase, “era semplicemente e direttamente legato al modo in cui pensiamo e ci comportiamo. Probabilmente ci ha resi una cultura paranoica, piena di teorie di cospirazione (lo ha detto ridendo). Ovviamente, insieme ad alcuni eventi storici”.
Chase ha 62 anni e la sua scrittura dei Soprano ha probabilmente portato la narrazione telelevisiva al livello del romanzo “popolare” di grande qualità. Non pare abbia intenzione di tornare a scrivere per la televisione. Non esclude invece la possibilità di portare i Soprano al cinema, anche se la ritiene un’ipotesi “improbabile”.

Annunci

One thought on “David Chase porterà i Soprano al cinema?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...