Ricetta dei maccheroni all’uovo alla Elia Contini

No, no, non ci siamo trasformati in un blog di cucina, ci mancherebbe.

Però fra le pagine di *Chi muore si rivede* di Andrea Fazioli, autore di cui stiamo ampiamente parlando in questo blog, mi sono imbattuta in una ricetta invitante e _vi assicuro per prova personale_ anche gustosa.

Pasta alla Elia Contini - foto: halighalie, flickr

Avevamo già scritto che Elia Contini, il detective privato protagonista dei gialli di Fazioli, è una buona forchetta:

Il gatto si avvicinò e mosse la coda con impazienza. Aveva fame. Contini si ricordò che anche lui non aveva ancora cenato. Nei libri, a sentire quello che si diceva in giro, gli investigatori erano sempre dei buongustai. Contini amava le bistecche, il vino rosso, il formaggio… cose semplici, senza disdegnare le pizze surgelate.

Questa ultima affermazione richiamerà alla memoria di qualcuno i gusti culinari degli investigatori letterari del Nord Europa, e la discussione fatta tempo fa sui pranzi di Wallander e di Charitos. Senza arrivare neppure al caso di Manuel Vázquez Montalbán, e dei suoi due libri _*Ricette immorali* e *Le ricette di Pepe Carvalho*_ in cui ha raccolto le ricette presenti nei suoi gialli, ecco invece la ricetta dei maccheroni all’uovo di Elia Contini:

Tuttavia quella sera decise di preparare dei maccheroni all’uovo. Quando uno vive da solo, deve imparare a cucinare pasti saporiti e speciali. Almeno ogni tanto. Un pasto saporito e speciale si sposa perfettamente con la solitudine.
Fece cuocere i maccheroni al dente, mescolandoli poi con il burro. Sbattè due uova intere e un tuorlo, sotto lo sguardo inquisitore del gatto. Aggiunse sale, prezzemolo tritato e grana grattugiato.  Versò il composto sui maccheroni e rimescolò il tutto, cuocendo a fiamma bassa per un paio di minuti finché le uova si rappresero. Infine aggiunse di nuovo del formaggio grattugiato, strappò una bottiglia di Merlot e apparecchiò la tavola con tanto di candeliere.

Provatela, e fatemi sapere. Buon appetito!

*giuliaduepuntozero

Annunci

2 pensieri riguardo “Ricetta dei maccheroni all’uovo alla Elia Contini”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...