Sophie, Joyce Carol Oates

Sourland Mountain Preserve - foto: jfl1066, flickr
Sourland Mountain Preserve - foto: jfl1066, flickr

Sophie è un racconto, in edicola ormai qualche mese fa con La Repubblica e L’Espresso, nella collana L’amore ai nostri tempi. Negli USA è stato pubblicato nella raccolta di racconti Sourland: stories, della fine 2010.

Sophie è un racconto che ti lascia con una certa ansia addosso… claustrofobico e angosciante, come solo i libri dei maestri dell’horror o del thriller sanno fare. Ho usato recentemente il termine claustrofobico per descrivere un libro di JCO, Doppio nodo. O sono io, che ultimamente non ho letto tantissimi libri suoi (almeno, non come qualche anno fa che ne leggevo un paio al mese), oppure questi ultimi sono su questo filone. Cosa ne pensano le altre accanite lettrici di JCO su questo blog?

Dunque, Sophie è una vedova, abbastanza giovane, ha passato tutta la vita a fianco del marito, e la sua morte la lascia distrutta, senza uno scopo né una direzione nella vita. Un giorno trova nella cassetta della posta una busta, spedita da Sourland, Minnesota, contenente delle foto di paesaggi. E’ la prima di una serie, che inizia a tormentare Sophie, fino a quando prende la decisione di raggiungere il mittente delle missive: Jeremiah Kolk, un ex amico del marito, di cui Sophie non aveva più avuto notizie dopo aver sentito che un grave incidente l’aveva profondamente ustionato e allontanato dalla sua cerchia di conoscenti. Si dirige così con un viaggio lungo e faticoso nella riserva di Sourland, dove Kolk lavora come guardia forestale. Per Sophie inizia un incubo…

*giuliaduepuntozero

3 pensieri riguardo “Sophie, Joyce Carol Oates”

  1. L’ho letto da un po’ di mesi mi sa, ma ricordo che l’ho molto vissuto, con ansia, un po’ la sensazione di un film ed ho notato che gli ultimi suoi letti mi hanno dato forte questa emozione non più solo di viverlo per le sensazioni che racconta ma con grande suspence anche per le scene quasi cinematografiche…. L’ultimo ancora non posso dire….ho finalmente finito la trilogia di Millenium che il film mi ha spronato a vedere la dolce Lisbeth che fine faceva….
    ciao giuliaaa:)

    Mi piace

  2. grazie giulia, disperata ieri sera ho finito le scorte di libri…impossibile ma vero, adesso ho trovato nuovi spunti, oggi shopping!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...